Anima fragile

Anima fragile

Nel tuo sorriso triste,

c’era già scritto il tuo destino.

I tuoi occhi non mentivano

a chi sapeva leggerli.

Anima fragile,

cuore di cristallo,

quando le luci si spegnevano,

c’era sempre il fondo di una bottiglia

che ti aspettava,

per far tacere, le tue urla silenziose.

Per chi fa sorridere,

per chi porta conforto,

per chi ama come ami tu,

 è triste la solitudine del cuore…

Di quanto amore tu avessi bisogno,

forse, non lo sapevi neanche tu

dolce Anima fragile.

Oh Anima fragile,

Anima fragile,

che silenzioso te ne vai,

senza urla e senza lacrime,

in cerca dell’Amore infinito…

  Pierpaolo Felicetti 22/11/14           

   

Crediti 

Illustrazioni fotografiche – Collage digitali:
Eliana Pitasi

Images Credits:
https://pixabay.com/
“Creative Commons Attribution-Share Alike 4.0 International license”

“Designed by starline / Freepik”
“Designed by Pressfoto / Freepik”
“Designed by aopsan / Freepik”
“Projetado por Pressfoto – Freepik.com”
“Irish Defence Forces [CC / Flickr]”
“Frank Leslie’s illustrated newspaper”
“Archivio Fotografico Ferrovie dello Stato, Roma”

     

Pierpaolo

Pierpaolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *